Piano Nutrizionale: perché è uguale per tutti?

Oggi ti spiego perchè il Piano Nutrizionale è uguale per tutti e ti parlerò del processo e al ragionamento che mi ha portato a svilupparlo

Quante volte hai sentito che “La dieta deve essere personalizzata” oppure “la dieta deve essere costruita su di te, sul tuo dispendio energetico bla bla bla…”

Questo concetto, ripetuto all’infinito, è diventato una verità assoluta. Così nessuno pensa che sia possibile migliorare la propria composizione corporea, e allo stesso tempo dimagrire. Il tutto, senza dover necessariamente seguire una dieta personalizzata.

“L’educazione è l’arma più potente che si possa usare per cambiare il mondo.”
(Nelson Mandela)

Eppure l’alternativa alla dieta personalizzata c’è, e si chiama l’educazione alimentare.

E, per quanto mi riguarda, è la strategia più efficace perché non solo ti consente di essere autonomo ma anche di avere risultati duraturi nel tempo.

Educazione alimentare significa sapere cosa mangiare. Sapere come distinguere facilmente un alimento spazzatura. Sapere come abbinare correttamente gli alimenti e sapere essere flessibile per goderti i momenti conviviali.

E infine, sapere soprattutto anche autogestire le quantità.

Eh si, quest’ultimo di solito è l’aspetto che generalmente spaventa di più.

Ma voglio svelarti un piccolo segreto: gestire autonomamente le quantità è semplicissimo. Ed è una capacità innata, frutto di milioni di anni di evoluzione naturale.

Lo sapevi che che tutti i bambini, indipendentemente dalla paura dei genitori (e a volte anche dei pediatri), sanno regolare da soli la quantità di cibo e di calorie?

Succede la stessa cosa per il nuoto: tutti i bambini, indipendentemente dalla paura dei genitori, sanno nuotare!

Ma allora perché crescendo perdiamo questa autonomia?

La risposta è semplice: perdiamo il contatto con il nostro corpo e confondiamo le sensazioni di fame con altro (voglia, sete, noia, tristezza ecc.)

Allora cerchiamo qualcuno che ci indichi esattamente le quantità da mangiare. Tuttavia così non risolviamo il problema, e ci ritroviamo a non saper gestire da soli l’alimentazione.

Infatti, finché segui una dieta il problema non si pone, ma, una volta che la dieta è finita, l’insicurezza si ripresenta come prima, e il peso ricomincia a lievitare!

Per cui, a meno che tu non voglia stare a dieta per tutta la vita, è assolutamente necessario riacquistare la consapevolezza delle proprie sensazioni, come imparare a distinguere la fame dalla voglia ad esempio.

Hai presente quando apri la dispensa e prendi il biscottino?  Ti sei mai chiesta se hai realmente fame?

Ti anticipo la risposta io: la maggior parte delle volte non è fame!

Aprire la dispensa (o il frigo) è un gesto che ormai fai automaticamente senza nemmeno pensarci. Vero?

E scommetto che quando cerchi qualcosa da mangiare per saziare quella voglia, vai automaticamente verso alimenti dolci, ricchi di carboidrati o processati. Giusto?

Accade questo perché siamo assuefatti da gusti forti, come il dolce o il salato. Ancora una volta, basterebbe saperlo per iniziare a cambiare abitudini e diventare consapevoli per ridurre l’assuefazione.

Consapevolezza, conoscenza, riflessione… sai come possiamo chiamare questo processo?

Il motivo per cui il Piano Nutrizionale è uguale per tutti: l’educazione alimentare.

Io non ti prescrivo una dieta. Non ti obbligo a mangiare le quantità che stabilisco io (o il mio PC). Non ti vendo una dieta uguale per tutti (come fanno molti colleghi). Piuttosto, ti insegno a mangiare e a riprendere consapevolezza delle tue sensazioni.

Poi è ovvio che fare un tuffo nel mare, senza saper nuotare, sarebbe una follia.

Per questo imparerai ad avere la tua autonomia iniziando a costruire una sana struttura alimentare, che nel tempo adatterai ai tuoi gusti, alle tue preferenze e alle tue esigenze e stile di vita.

Ma attenzione: non ti sto dicendo che sarà semplice o che ci sono miracoli.

Imparare a mangiare richiede un minimo di impegno e dedizione. Proprio come imparare a nuotare: devi metterci del tuo.

Se non sei disposto puoi cercare una dieta preimpostata e con tutte le grammature, basta una piccola ricerca su internet per trovarne milioni anche gratuitamente.

Se invece vuoi finalmente imparare a mangiare sano e modificare composizione corporea senza dover dipendere da una dieta, sei nel posto giusto.