Applicazioni conta calorie: tre buoni motivi per NON usarle

Applicazioni Conta Calorie : tre buoni motivi per NON usarle

Le applicazioni conta calorie permettono di controllare con estrema precisione le calorie assunte ogni giorno e sono sempre più utilizzate per perdere peso. Ma sono veramente utili?

“Il grande segreto della felicità è accordarsi con la vita, non controllarla.”

Joe Vitale

È vero che calcolare le calorie assunte potrebbe permette di “misurare” la propria alimentazione, ma l’utilizzo di questo strumento potrebbe avere dei risvolti a dir poco pericolosi. 

1) Le calorie sono importanti ma non sono tutto!

Ridurre la propria alimentazione ad un calcolo delle calorie è disfunzionale, perché l’energia introdotta è solo uno dei tantissimi fattori di una sana alimentazione.

Per assurdo è possibile anche introdurre poche calorie (e dimagrire) mangiando male. Ricordi la storia dell’uomo che è dimagrito mangiando solo da Mc Donald’s?

2) L’ipercontrollo delle applicazioni conta calorie è controproducente

Le applicazioni conta calorie sintetizzano la giornata alimentare tramite un colore: colore verde (bravo hai mangiato poco) o rosso (male, troppe calorie!). 

Questo significa che un algoritmo matematico, sulla base di un “maledetto” numero, ti sottopone ad un continuo giudizio (bravo/cattivo).

Tu cerchi controllo e lui ti giudica…

Oltretutto le applicazioni stimano il tempo che impiegherai a raggiungere i tuoi obiettivi, dando per scontato che il dimagrimento sia sempre lineare, cosa affatto non vera.

Questo ti sottopone a delle aspettative e crea frustrazioni alimentando un pericoloso circolo vizioso. Ed ecco che invece ci ritroviamo ad avere in mano uno strumento che invece che renderci autonomi, ci porta all’esatto opposto. Una serie di conseguenze negative generate da un singolo colore, una singola cifra, un singolo algoritmo. 

3) Il sovrappeso è la conseguenza, non la causa.

Contare le calorie ti permette di agire solo sulla conseguenza del problema. La composizione corporea è una conseguenza dello stile di vita. Per modificare realmente il tuo peso devi agire sulle cause non sulla conseguenza

Cosa fare quindi?

Non usare le applicazioni conta calorie in modo ossessivo ogni giorno.

 

Applicazioni conta calorie

Devi avere un Piano e delle regole alimentari che favoriscano automaticamente una riduzione delle calorie.

Introduci meno calorie senza accorgetene, ma soprattutto senza doverle controllare!

Se già hai una sana alimentazione, invece, un’applicazione conta calorie potrebbe essere un ottimo strumento per monitorare, di tanto in tanto, l’introito calorico della tua alimentazione.

Viceversa, delegare il tuo processo di dimagrimento ad un algoritmo, ridurlo ad un conteggio di calorie, e sottoporsi ad un costante giudizio, non solo non funziona, ma rischia di fare danni seri.

Hai letto il mio post Instagram sull’argomento? Te lo lascio QUI ⤵️

CONOSCI IL PIANO NUTRIZIONALE?

IL METODO PRATICO PER IMPARARE A GESTIRE AUTONOMAMENTE UNA SANA ALIMENTAZIONE!

https://pianonutrizionale.it/

 

Condividi questo articolo